07:20 17 Novembre 2018
Deputato della Verchovna Rada Igor Mosiychuk

Deputato ucraino minaccia l'occupazione della Russia

© Sputnik . Stringer
Mondo
URL abbreviato
8233

Il deputato della Verchovna Rada Igor Mosiychuk ha minacciato la Russia di occupazione e disgregazione del Paese. Lo ha sostenuto in un post su Facebook.

Mosiychuk ha esternato la propria versione personale della storia, secondo cui nel 1612 Mosca fu liberata non dagli occupanti polacchi, ma dagli ucraini. Secondo lui, i soldati cacciati dalla capitale per due terzi erano "cosacchi ucraini".

Il deputato ha lasciato intendere che Kiev potrebbe intraprendere azioni simili per assediare le città russe nel prossimo futuro.

"La storia si ripete e la Mosca moderna dovrebbe aspettarsi una nuova occupazione ucraina", ha detto Mosiychuk, aggiungendo che solo uno scenario del genere soddisferebbe "un popolo di soldati soldati".

Mosiychuk è noto per dichiarazioni altisonanti sulla Russia. Lo scorso maggio aveva definito come infrastruttura criminale il ponte di Crimea ed aveva sottolineato che avrebbe personalmente preso parte alla sua distruzione se avesse ricoperto la carica di ministro della Difesa. Inoltre l'ultranazionalista ha esortato i servizi segreti ucraini a trovare "volontari" per attaccare il ponte.

Tags:
Russofobia, nazionalismo, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik