23:29 18 Novembre 2018
Bandiere dell'UE e della Russia.

Unione Europea critica sanzioni russe contro l’Ucraina

© Sputnik . Vladimir Sergeev
Mondo
URL abbreviato
10322

L'UE ha criticato le sanzioni imposte da Mosca contro le società e cittadini singoli ucraini. Ciò è stato affermato nella rappresentanza dell'UE in Ucraina, riferiscono i media ucraini.

"La decisione del governo russo di introdurre misure finanziarie contro individui e società ucraine è irragionevole. È necessario evitare le misure volte ad aggravare la situazione e minare la ricerca di una soluzione per il ripristino dell'integrità territoriale dell'Ucraina", ha affermato l'Unione europea.

Il primo novembre, il primo ministro russo Dmitry Medvedev ha firmato un decreto sull'uso di misure restrittive nei confronti di 322 cittadini ucraini e 68 società. Il documento include giudici della Corte costituzionale dell'Ucraina, deputati della Verkhovna Rada (camera bassa del parlamento), rappresentanti di grandi imprese, funzionari, capi di organi esecutivi e altri rappresentanti dell'establishment ucraino.

Le sanzioni prevedono il blocco di fondi non monetari, titoli non documentati e proprietà in Russia, nonché il divieto di trasferimento di fondi (prelievo di capitale) al di fuori della Russia.

 

Correlati:

Politico ceco: l’UE deve interrogarsi sull’efficacia delle sanzioni contro la Russia
La Russia impone sanzioni all'Ucraina ma non a Poroshenko. Perché?
Russia, premier Medvedev chiarisce le sanzioni di risposta contro l'Ucraina
Tags:
sanzioni antirusse, Sanzioni, sanzioni dell'Ucraina, Sanzioni, sanzioni, UE, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik