08:03 14 Novembre 2018
CH-5 UAV

Cina mostra in video il suo nuovo drone d'attacco

© Foto: YouTube/The China Aerospace Science and Technology Corp.
Mondo
URL abbreviato
2110

Il drone da ricognizione a media quota CH-5 (Rainbow-5), secondo il Daily Mail il "drone d’attacco più mortale" della Repubblica popolare cinese, è stato mostrato in video. Il video, preparato da People's Daily, verrà mostrato al 12° Salone aerospaziale internazionale AIRSHOW CHINA 2018, che si terrà dal 6 all'11 novembre a Zhuhai.

Il video mostra come il CH-5 distrugge bersagli mobili, così come i test di volo che si sono svolti a maggio nell'Altopiano tibetano.

Rainbow-5 è stato progettato e prodotto dalla China Academy of Aerospace Aerodynamics. CH-5, introdotto nel 2016, è considerato la risposta al drone Americano MQ-9 Reaper. Il drone verrà presto prodotto in massa.

Il peso massimo al decollo del drone cinese è stimato in 3,3 tonnellate con un'apertura alare di 21 metri. Il drone è in grado di trasportare fino a 16 missili, volando a un'altitudine massima di ottomila metri e con un'autonomia fino a diecimila chilometri. Il tempo di volo massimo senza rifornimento è di 60 ore. Gli sviluppatori prevedono di aumentare questa cifra di due volte.

La Russia non ha ancora un suo drone d'attacco. Nell'ottobre di quest'anno nel paese, il progetto del drone Altair è stato fermato, per il cui sviluppo, secondo la stampa, sono stati spesi tre miliardi di rubli. Il drone avrebbe dovuto essere la risposta russa agli sviluppi occidentali, in particolare per il drone di ricognizione americano RQ-4 Global Hawk.

Correlati:

Compiuta missione di ricognizione da drone americano presso i confini della Russia
Posei-drone
Russia, avviata la costruzione di un prototipo di drone sottomarino
Ucraino Mi-24 ha abbattuto un drone Orlan
Tags:
Drone, Armi, Armamenti, Armamenti avanzati, drone, Droni, conseguenze, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik