15:24 18 Novembre 2018
Il sistema antimissile statunitense Patriot

USA approvano integrazione missili Patriot in futura difesa aerea Germania

© AFP 2018 / KIM JAE-HWAN
Mondo
URL abbreviato
216

Le autorità americane hanno approvato l’integrazione dei missili antiaerei Patriot RAS-3 nella futura difesa aerea della Germania, riporta Reuters citando rappresentanti del Pentagono.

Secondo i dati della testata si stratta del sistema MEADS, con il quale la Bundeswehr pianifica di sostituire i complessi Patriot, ora alla base della difesa aerea della Germania. Berlino intende firmare un contratto di ri-equipaggiamento nel 2019 e di distribuzione del sistema entro il 2025.

Ad agosto, il ministero della Difesa tedesco ha chiesto al consorzio americano Lockheed Martin e alla compagnia di difesa europea MBDA di presentare le proposte finali. Secondo l'agenzia per l'integrazione dei missili nel nuovo sistema era richiesta l'approvazione del governo americano.

Secondo la fonte dell'agenzia, questo problema è stato risolto dopo le negoziazioni dell'estate 2018 tra il ministro della Difesa tedesco Ursula von der Leyen e il suo collega americano James Mattis.

Un portavoce del Pentagono ha confermato alla pubblicazione che l'integrazione è stata approvata dalle autorità statunitensi, ma non ha fornito altri dettagli.

Secondo fonti di agenzia, il prezzo finale del nuovo sistema potrebbe costare diversi miliardi di più del costo iniziale di quattro miliardi di euro.

Correlati:

Corea del Nord, il Giappone pronto a ritirare i Patriot
La Turchia spiega perchè ha preferito i sistemi anti-missile russi S-400 ai “Patriot”
NATO, USA: Rafforzato fianco Est con missili Patriot a Polonia
Tokyo dispiega sistemi Patriot in risposta a minaccia nordcoreana
Tags:
Difesa antimissile, Difesa, Difesa antimissile, Difesa aerospaziale, Difesa dei confini, difesa aerea, Il Ministero della Difesa, Ursula von der Leyen, James Mattis, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik