07:41 28 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
120
Seguici su

In cima alla classifica c’è la nebulosa oscura SH2-136, a 1200 anni luce dalla Terra. Questa è il risultato di complessi processi di formazione stellare che hanno creato nuvole di polvere cosmica di varie forme e dimensioni. Appena illuminata dalle stelle, ricorda delle sagome di fantasmi. Pertanto, SH2-136 è spesso chiamata la Nebulosa fantasma.

Il secondo posto è occupato dalla pulsar chiamata La mano di Dio. È una nebulosa alimentata dal vento di una pulsar (un corpo celeste che emette onde radio sotto forma di impulsi).

La pulsar B1509
© Foto : NASA/ CXC/CfA/P
La pulsar B1509

Al terzo posto c'è la nebulosa planetaria Teschio nella costellazione della Balena.

La nebulosa NGC 246
La nebulosa "NGC 246"

La top ten include anche la nuvola di gas interstellare IRAS 05437+2502, la nebulosa NGC 2080 (Testa di fantasma), l'ammasso di raggi X Perseo, la collina "faccia su Marte" a Cydonia, l'asteroide vicino alla Terra 2015 TB-145, la nebulosa NGC 3918 (L'occhio di Sauron), così come il gruppo di tre galassie ESO 593-IG 008 (Uccello).

Correlati:

La NASA mostra video del sorvolo della Nebulosa di Orione
Scoperti misteriosi segnali radio nello spazio
Spazio, scoperta una particolare supernova
Paradossi temporali: nuove scoperte nello spazio
Tags:
Classifica, Spazio, Universo, Esplorazione dello spazio, Forbes, Spazio, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook