15:56 18 Novembre 2018
Coppia di anziani

Scienza, svelato il fattore da cui dipende l’aspettativa di vita

© Fotolia / Oneinchpunch
Mondo
URL abbreviato
120

Gli scienziati dell'Università Vanderbilt di Nashville, in Tennessee, hanno scoperto che l'aspettativa di vita media di un essere umano dipende dal numero di neuroni nel suo cervello.

La neurologa brasiliana Suzana Herculano-Houzel ha studiato le informazioni sull'aspettativa di vita di oltre 700 specie di animali a sangue caldo utilizzando il database AnAge. Ha poi analizzato il numero di neuroni corticali in vari esemplari e quindi ha confrontato i coefficienti.

In circa il 75% dei casi è riuscita a prevedere la corretta aspettativa di vita. Ad esempio, gli uccelli vivono circa dieci volte di più dei mammiferi con gli stessi indicatori di peso corporeo, ma con meno neuroni nel cervello. In passato gli scienziati prestavano maggiore attenzione al peso e al metabolismo, ma meno del 30% delle previsioni si è rivelato corretto.

La neurologa ha spiegato che per gli esseri umani venivano presi in considerazione i periodi dell'infanzia e della postmenopausa. L'attuale studio ha mostrato che gli esseri umani vivono in media tanto quanto gli animali che hanno un numero simile di neuroni corticali.    

Correlati:

Spazio, scoperta una particolare supernova
Nello spazio scoperta una stella che smentisce le leggi della fisica
Scoperta archeologica conferma storia biblica
Tags:
vita, ricerca scientifica, Scoperta, scienza, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik