14:33 21 Novembre 2018
Hillary Clinton

Battuta razzista di Hillary Clinton (VIDEO): èlite liberale e progressista perdonerà?

© AP Photo / Craig Ruttle
Mondo
URL abbreviato
291

Il senatore russo Alexey Pushkov ha accusato l'ex candidata alla Casa Bianca democratica Hillary Clinton di razzismo, sottolineando che le sue parole sbagliate le saranno perdonate perché "è la favorita dell'élite liberale".

"Affermando che tutti i politici afroamericani si assomigliano a vicenda, H. Clinton si è concessa un'espressione molto più razzista dell'osservazione innocente di Megyn Kelly, ma non è esplosa la rabbia su Hillary: è una delle favorite dell'élite liberale, le perdoneranno tutto. Ipocrisia," — il tweet del senatore Pushkov.

​Secondo il giornale Express, la Clinton ha fatto questa battuta scandalosa durante un'intervista a New York. Durante la conversazione, la giornalista Kara Swisher ha confuso i politici afroamericani Cory Booker ed Eric Holder. La Clinton ha corretto la Swisher aggiungendo ironicamente: "Capisco, sembrano tutti uguali" ("They All Look Alike").

La giornalista ha dissentito con la rappresentante democratica.

Correlati:

NBC licenzia conduttrice che aveva intervistato Vladimir Putin
Tags:
politica interna, Razzismo, Società, Scandalo, megyn kelly, Hillary Clinton, Alexey Pushkov, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik