15:42 17 Novembre 2018
Il ministero degli Esteri a Mosca

Ministero esteri: impudente la dichiarazione di Bolton sull'amicizia tra Armenia e Russia

© Sputnik . Maksim Blinov
Mondo
URL abbreviato
9140

Il ministero degli esteri russo ha definito impudente la dichiarazione del consigliere del presidente americano per la sicurezza nazionale, John Bolton, fatta durante la sua visita a Erevan della scorsa settimana, in cui ha invitato l'Armenia a porre fine alla sua amicizia con Mosca.

Il ministero ha paragonato le parole di Bolton con una precedente dichiarazione dell'ambasciatore statunitense in Armenia, Richard Mills, in cui ha parlato del continuo sostegno mirato di Washington a determinati gruppi in Armenia e ha promesso una donazione di 26 milioni di dollari per "rafforzare la società civile e i media".

"Sembrava che non ci fosse niente di più impudente dell'intervento diretto negli affari interni ma a quanto pare non è così", si legge in una nota del ministero.

Bolton ha chiesto all'Armenia di abbandonare il "cliché storico" nelle sue relazioni internazionali, riferendosi all'amicizia con la Russia.

"Egli ha anche detto che si aspetta da Pashinyan (il primo ministro armeno, ndr) dei passi concreti verso la risoluzione del conflitto nel Nagorno-Karabakh dopo le elezioni parlamentari. Senza dimenticare di pubblicizzare le armi statunitensi che all'Armenia conviene acquistare al posto di quelle russe", sottolinea la nota.I

l leader del Partito repubblicano armeno, Vahram Baghdasaryan, commentando la dichiarazione di Bolton, ha detto che Erevan non ha alcun "cliché storico, ma valori nazionali il cui rifiuto è inaccettabile". Egli ha anche consigliato ai rappresentanti del gruppo di Minsk dell'OSCE di astenersi dal "fomentare l'interesse verso gli armamenti" poiché significa premere verso la guerra.    

Correlati:

Armenia valuta acquisto di armi americane
L'Armenia smentisce l'esistenza di laboratori militari americani nel Paese
Armenia, colloqui con Russia per prestito da 100 mln in settore difesa
Tags:
amicizia, Dichiarazione, commento, Armi, Ministero degli Esteri, John Bolton, Armenia, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik