16:27 18 Novembre 2018
Iskander-M

"Basi militari USA all'estero vulnerabili ai missili russi" - The National Interest

© Sputnik . Vitaliy Ankov
Mondo
URL abbreviato
5242

A lungo Washington ha prestato particolare attenzione alla difesa contro i missili balistici, ma gli Stati Uniti si sono dimenticati di un'altra seria "minaccia": i missili da crociera russi e cinesi ed i droni che potrebbero distruggere le basi americane all'estero.

Ne parla la rivista americana The National Interest riferendosi ad un'analisi del Centro per la valutazione delle allocazioni strategiche e di bilancio degli Stati Uniti.

Il Centro elenca tra le minacce i complessi missilistici mobili Iskander, così come i missili ipersonici Kinzhal.

Gli autori dello studio non sono sicuri che l'agenzia per la difesa missilistica degli Stati Uniti disponga dell'esperienza e di finanziamenti sufficienti per sviluppare un sistema di difesa delle infrastrutture critiche negli Stati Uniti e all'estero contro lanciarazzi multipli.

Tags:
Armi, Difesa, Sicurezza, missile ipersonico, missili da crociera, The National Interest, esercito USA, Esercito russo, USA, Cina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik