08:02 19 Novembre 2018
L'isola di Arvad in Siria

L'unica isola in Siria si prepara a ricevere turisti stranieri

© Foto: NASA
Mondo
URL abbreviato
280

L'isola di Arvad, situata nel mar Mediterraneo, a pochi chilometri dalla città di Tartus, è pronta a ricevere turisti stranieri, ha detto ai giornalisti l'amministrazione locale.

L'isola ha una superficie di circa sei chilometri quadrati e ora conta circa cinque mila abitanti, che si occupano principalmente di pesca e della costruzione di barche, ha una ricca storia e attrazioni che attirano turisti non solo provenienti dalla Siria.

"Viviamo a Homs. Molte volte siamo andati da Tartus, ma non sono mai riuscito a raggiungere l'isola di Arvad. Qui è molto interessante. Ci sono molti luoghi storici in Siria. Arvad certamente merita particolare attenzione da parte dei turisti", ha detto ai giornalisti il turista Bahjet Sannun.

La città sull'isola è stata fondata dai Fenici intorno al secondo millennio, è stata un avamposto per coloro che hanno occupato questo territorio. Era sotto il controllo degli Egiziani, Romani, Bizantini e Crociati, poi alla fine delle crociate è stata presa dai musulmani.

Recentemente c'è stata una pulizia generale, ora l'amministrazione afferma che è in attesa di turisti stranieri, in particolare, dal Libano e Cipro.

"Guardate! Questa costruzione di migliaia di anni, come è stata conservata! Volevamo riaprirla per i visitatori, ma per motivi di conservazione poi abbiamo abbandonato questa idea. Vi posso dire molto sul ponte e sulla fortezza", ha detto il sindaco della città Ali Nizhim.

Correlati:

Siria, rientrati 932 profughi in 24 ore
Ministero Difesa russo svela capacità tecniche dei terroristi in Siria
Giornalista siriana: ”sono la prima corrispondente di guerra donna in Siria”
Tags:
Turismo, turismo, Dinamica flusso turistico, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik