08:31 19 Novembre 2018
I sacchetti delle uova di razza rombo

USA: appaiono borse “infernali” sulle spiagge

© Foto: Facebook/Cape Hatteras National Seashore
Mondo
URL abbreviato
952

Le autorità della riserva naturale Capo Hatteras nel nord della Carlona hanno spiegato l'origine delle misteriose "borse di pelle" che appaiono sulle spiagge dello stato.

Gli insoliti "sacchetti" neri sono dovuti a dei processi di origine naturale e non hanno alcuna relazione con la plastica, hanno assicurato ai residenti locali i rappresentanti della riserva. Le strane borse sono in realtà delle sacche di uova delle razze rombo.

"I sacchetti sono solitamente attaccati alle piante o ad altri oggetti fissi in acqua. La maggior parte delle volte quando si schiudono vengono poi portati a riva", hanno detto i ricercatori. Gli scienziati avvertono che, in caso di rilevamento di "sacchi" nell'acqua, è meglio non toccarli, secondo Science Alert, in quanto all'interno potrebbe trovarsi una razza.

Gli involucri delle uova delle razze rombo sono spesso chiamate borse diaboliche o di sirena. Al tatto ricordano la plastica o la pelle. In effetti, queste sacche sono costituite da collagene.

Correlati:

Turismo, i cinesi continuano a “saccheggiare” la spiaggia di Vladivostok
Trovata su una spiaggia russa del mar Nero una cassa con proiettili antiaerei della NATO
Scienziati: identificati gli animali più temuti
11 animali cercano di pronosticare i risultati delle partite dei Mondiali
Tags:
Riserva, Animali, riserve, animali, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik