07:55 19 Novembre 2018
Profughi siriani

Siria, rientrati 932 profughi in 24 ore

© REUTERS / Marko Djurica
Mondo
URL abbreviato
390

Nelle ultime ventiquattro ore sono rientrati in Siria 932 profughi dal Libano e dalla Giordania. Lo riporta oggi il sito web del ministero della difesa russo.

"Nel corso delle ultime ventiquattro ore 932 profughi sono ritornati in Siria: 149 dal Libano e 783 dalla Giordania", si legge sul sito.

È stato inoltre riferito che nello stesso tempo 722 persone sono tornate ai luoghi di residenza permanente all'interno del paese.

Si aggiunge che nelle ultime ventiquattro ore Salhia, nella provincia di Deir ez-Zor, e ad Abu-El-Duhur, nella provincia di Idlib, sono state fornite cure mediche a 320 persone, tra cui 131 bambini.Inoltre, le unità del genio militare continuano la bonifica del territorio e da ordigni esplosivi.

"Le unità del genio militare siriano nelle ultime ventiquattro ore hanno bonificato le aree di Al-Rastan, Gur, Iseddin, Eze-Zelaf, Ufaniya, Shaukatliya, Hadar, El Osmania, Kseyba. Nove ettari di terreno, nove edifici e due chilometri di strade sono stati sminati", afferma il bollettino.    

Correlati:

Siria: riprende turismo a moschea di Nabi Habeel
Ministero Difesa russo svela capacità tecniche dei terroristi in Siria
Siria, raid della coalizione americana a Deir ez-Zor: colpiti civili
Tags:
rimpatrio, Profughi, Giordania, Libano, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik