12:47 18 Novembre 2018
Jacek Czaputowicz

Polonia accusa Mosca di violazione di Atto Russia-NATO

© AFP 2018 / Janek Skarzynski
Mondo
URL abbreviato
10428

Il ministro degli Esteri della Polonia, Jacek Czaputowicz, ha accusato Mosca di aver violato l’Atto Russia-NATO.

"È impossibile violare qualcosa che è già stato violato dalla Russia. Questo accordo è inefficace a causa delle attività della Russia. La Russia viola le condizione dell'Atto, in particolare conducendo esercitazioni non approvate vicino ai confini dell'Alleanza Atlantica. Non si può violare qualcosa che è stato già violato. Ritengo che questo argomento non possa essere usato" ha aggiunto.

In precedenza il ministro degli Esteri della Russia, Sergey Lavrov, ha affermato che il dispiegamento di una divisione militare statunitense in Polonia sarebbe una violazione diretta dell'Atto di fondazione Russia-NATO, e che Mosca osserverà questo processo.

Correlati:

Possibili sanzioni a Polonia per smantellamento monumento sovietico
La Polonia firma contratto ventennale con gli USA per la fornitura di GNL
Polonia, giornalista di Radio Maria attacca la vittima di un prete pedofilo
Ministero degli Esteri reagisce ai piani USA di distribuzione Mk-41 in Polonia e Romania
Tags:
Accordo, accordi, accordo, il ministero degli Esteri, NATO, Sergej Lavrov, Jacek Czaputowicz, Polonia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik