15:43 21 Novembre 2018
Deposizione dei fiori alla lapide dedicata alla città eroina di Kerch in Piazza Rossa dopo la tragedia nella scuola superiore avvenuta il 17 ottobre a Kerch

Il sindaco di Kerch ha raccontato delle gesta dei cittadini nel giorno della sparatoria

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
1100

Gli abitanti di Kerch nel giorno della tragedia all'università hanno aiutato a portare i bambini feriti in ospedale con le proprie automobili, ha detto a Sputnik il sindaco della città Sergey Borozdin.

"I nostri servizi hanno dimostrato di essere solo positivi, e non solo loro, anche gli abitanti della città, che hanno permesso il trasporto privato, hanno contribuito a portare via i feriti, nessuno ha detto che non poteva sporcarsi di sangue, nessuno ha preso soldi", ha detto.

Il dolore della Russia per la tragedia di Kerch
© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy

"Le nostre truppe sono arrivate senza alcun comando, è stato messo in piedi un mini-ospedale e subito hanno cominciato a fornire cure mediche, il capo dell'ospedale è arrivato con il trasporto privato per gestire l'evacuazione, il primario è corso in sala operatoria. Si tratta di piccole imprese, grazie alle quali le vittime sono meno di quante avrebbero potuto essere", ha aggiunto Borozdin.

Mercoledì, uno studente del quarto anno, Vladislav Roslyakov ha sparato e ha fatto esplodere una bomba nel Politecnico di Kerch. Secondo i dati più recenti, ha ucciso 21 persone, tra cui 16 studenti e cinque dipendenti universitari. Più di 50 persone sono state ferite. È stato avviato un procedimento penale per "attacco terroristico", in seguito è stato riclassificato come pluriomicidio. L'attentatore si è suicidato nella Biblioteca dell'università.

Correlati:

Il dolore della Russia per la tragedia di Kerch
Il cordoglio di Salvini per la tragedia a Kerch
Crimea, querela di Kiev per ponte Kerch dettata da rabbia e impotenza
Tags:
Morti, Incidente, sparatoria, Attentati, sparatoria, Kerch
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik