12:47 18 Novembre 2018
Aereo spia americano RC-135U intercettato da caccia russo Su-27 nel Baltico (19 giugno 2017)

Aereo USA ha effettuato ricognizione ai confini occidentali della Russia

© Foto: U.S. European Command
Mondo
URL abbreviato
5128

L'aereo strategico americano RC-135U ha condotto una ricognizione al largo della costa della regione di Murmansk, dicono i dati della risorsa aeronautica PlaneRadar.

Secondo il portale, l'aereo 64-14849 e chiamato LUIGI16 è decollato dalla base aerea di Mildenhall nel Regno Unito, e poi circa tre ore dopo si trovava in acque internazionali del mare di Barents vicino alle frontiere marittime russe.

​Lo stesso aereo da ricognizione ha esplorato i confini occidentali della Russia il 19 ottobre.

Recentemente, l'attività di intelligence degli aerei e droni stranieri nei pressi dei confini russi è notevolmente aumentata. Il ministero della Difesa ha ripetutamente richiamato Washington per rinunciare a tali operazioni, tuttavia, dal Pentagono è stato risposto di no.

Correlati:

Caccia russo ha sfiorato aereo militare di ricognizione USA nel Mar Nero
Alla frontiera russa sul Baltico in ricognizione un aereo dell'aviazione USA
Rilevato aereo di ricognizione USA presso frontiera settentrionale della Russia
Tags:
Ricognizione, difesa aerea, Analisi Difesa, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik