08:20 15 Novembre 2018
I sostenitori del partito anti-euro tedesco Alternativa per la Germania (foto d'archivio)

Le dichiarazioni dei politici di estrema destra europei sono inaccettabili per la Russia

© AFP 2018 / Andreas Arnold
Mondo
URL abbreviato
171910

Le affermazioni dei partiti di estrema destra europei sono inaccettabili per la Russia, malgrado essi stiano cercando un riavvicinamento con Mosca. Lo ha dichiarato a Sputnik Veronika Krasheninnikova, membro della camera civica russa.

La Krasheninnikova ha partecipato alla conferenza "La comprensione reciproca in Europa: cosa può influenzare il dialogo civile tra Germania e Russia" tenutasi a Berlino.

"Se il partito tedesco di estrema destra Alternativa per la Germania afferma nei suoi slogan che l'Islam non fa parte dei valori tradizionali, allora nel contesto russo tale affermazione può essere considerata come una richiesta del collasso della nazione… il presidente Putin ha detto più volte che l'islam fa parte del codice culturale russo, e i musulmani sono una parte importante del popolo multietnico russo", ha detto la Krashennikov.

Ella ha sottolineato che le critiche nei confronti dell'Unione Europea dovrebbero avere come fine ultimo la profonda riforma del sistema e non la sua totale distruzione.

"Se Alternativa per la Germania si definisce ‘alternativa', bisogna capire quale sia questa alternativa: se l'alternativa è tornare all'Europa delle nazioni con sentimenti nazionalisti, gli stessi che hanno causato la prima e la seconda guerra mondiale, allora è del tutto sconveniente per la Russia, in quanto la Russia ha subito ingenti perdite in queste guerre. È molto pericoloso flirtare con il nazionalismo europeo. Bisogna conoscere la storia e capire cosa ha causato questo flirt in passato", ha spiegato la Krasheninnikova.    

Correlati:

Germania, destra alternativa: Sanzioni contro la Russia insensate
Alternativa per la Germania denuncia la Merkel
Avanza la destra euroscettica in Germania
Tags:
nazionalismo, seconda guerra mondiale, islam, Estrema destra, politica, Alternativa per la Germania, Russia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik