07:48 19 Novembre 2018
AK

Rivista americana riconosce il kalashnikov russo come la migliore arma da fuoco del mondo

CC BY 2.0 / brian.ch / AK-47 Assault Rifle
Mondo
URL abbreviato
2211

La rivista statunitense The National Interest ha definito il fucile d'assalto russo AK-74M uno dei migliori modelli di armi di piccolo calibro nel mondo.

La mitragliatrice russa, secondo la rivista, rientra tra i cinque "più pericolosi fucili da combattimento sul pianeta Terra".

L'AK-74 è stato sviluppato negli anni '70 come sostituto della famosa mitragliatrice AK, la differenza principale tra i due modelli sta nell'uso di proiettili più leggeri da 5,45 millimetri nella nuova arma, scrive The National Interest.

Nel 2015 l'AK-74M è stato aggiornato, al design sono stati aggiunti una lente di ingrandimento al mirino regolabile oltre a vari componenti che rendono ergonomico il fucile d'assalto.

Oltre alla mitragliatrice russa, nell'elenco delle armi leggere migliori nel mondo fanno parte anche il fucile americano M4, il fucile britannico SA80A2, il francese FAMAS e il tedesco HK416.

Il fucile d'assalto Kalashnikov (AK) è entrato nell'arsenale dell'esercito sovietico nel 1949. La mitragliatrice è stata progettata da Mikhail Kalashnikov. Al momento l'AK e le sue varie modifiche sono le più armi leggere più diffuse nel mondo.

Correlati:

Kalashnikov ha creato una nuova carabina
Kalashnikov ha commentato il desiderio degli Stati Uniti di produrre armi russe
Consorzio Kalashnikov sviluppa nuovo fucile d’assalto
Tags:
Armi, Difesa, Sicurezza, Kalashnikov, The National Interest, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik