13:16 18 Novembre 2018
Isole Falkland

Le esercitazioni britanniche nelle Falkland preoccupano l’Argentina

© AFP 2018 / MARTIN BERNETTI
Mondo
URL abbreviato
153

Le esercitazioni militari che il Regno Unito condurrà dal 15 al 29 ottobre nelle isole Falkland destano preoccupazione in Argentina. Lo ha dichiarato a Sputnik il segretario del Centro de Militares para la Democracia de Argentina Elsa Bruzzone.

La Bruzzone ha osservato che l'Argentina sta seguendo le notizie di una possibile invasione militare da parte sua delle isole Falkland "con grande preoccupazione, perché questo argomento nel Regno Unito è sempre utilizzato per risolvere i problemi interni del paese e tenta di far dimenticare le problematiche che sorgono sullo sfondo dell'uscita dall'Unione Europea".

"Vogliono convincere gli inglesi che l'Argentina sta pianificando l'occupazione militare delle isole, una nuova guerra nel Sud Atlantico, per giustificare l'aumento delle spese per la difesa", ha detto la Bruzzone.

Ella riconosce che la questione delle isole Falkland è dolorosa per gli argentini, ma il paese intende risolvere questo problema senza l'uso della forza.

"Per noi le Malvine sono una ferita aperta nei nostri cuori, questo tema è nelle nostre anime e nelle nostre menti. Fa parte della nostra patria. E sappiamo che un giorno le riavremo indientro, ma, ovviamente, senza ricorrere alla guerra", ha sottolineato la Bruzzone.

Il colonnello in pensione Omar Locatelli ha condiviso l'opinione della Bruzzone, specificando che il presidente Mauricio Macri intende risolvere la questione "con mezzi diplomatici ed economici".    

Correlati:

Argentina accuserà Maduro di violazioni dei diritti umani alla corte penale internazionale
In Argentina si costruisce il parco solare più alto del mondo
In Argentina cresce la caccia degli UFO
Tags:
preoccupazione, Esercitazioni militari, Regno Unito, Isole Falkland, Argentina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik