14:54 18 Novembre 2018
Cosmodromo di Baikonur

Due missili Soyuz sono stati consegnati al cosmodromo di Baikonur

© Foto: Roscosmos
Mondo
URL abbreviato
0 71

Due missili Soyuz 2.1 sono stati consegnati al cosmodromo di Baikonur, in Kazakistan. Lo ha riferito a Sputnik una fonte del cosmodromo.

"Da Samara è arrivato un convoglio ferroviario, che ha consegnato al cosmodromo due missili Soyuz: un Soyuz-2-1b, per il satellite egiziano EgyptSat-A, il cui lancio è in programma per il 27 dicembre; e un Soyuz-2-1a per lanciare, l'8 febbraio 2019, la navicella cargo Progress MC-11", ha detto la fonte.

Egli ha aggiunto che entrambi i lanci avverranno dalla 31a piattaforma.

EgyptSat-A è un satellite di rilevamento remoto dettagliato della Terra. Le caratteristiche elevate delle apparecchiature di imaging consentono di utilizzarlo non solo nell'interesse dell'industria e dell'agricoltura, ma anche per condurre la ricognizione ottica a fini strategici.

La navicella cargo Progress fa parte di una serie di veicoli spaziali da trasporto senza pilota sviluppate dall'azienda russa Energiya.    

Correlati:

Intervista esclusiva del cosmonauta russo sul lancio fallito di Soyuz (VIDEO)
Il capo della NASA reagisce emotivamente all'incidente del Soyuz
A Baikonur sospeso l'assemblaggio del razzo vettore Soyuz-FG
Tags:
baikonur, cosmodromo, missile, Kazakistan, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik