15:41 21 Novembre 2018
Dmitry Peskov

Cremlino: l'agenda di Putin non cambierà per gli eventi a Kerch

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
143

Il portavoce del presidente russo Dmitry Peskov ha dichiarato che il programma di lavoro di Vladimir Putin non cambierà a seguito degli eventi di Kerch.

"Questa informazione non è confermata", ha detto ai giornalisti, rispondendo alla domanda se il presidente cambierà effettivamente la sua agenda.

In seguito ha risposto negativamente alla stessa domanda. "No", ha affermato laconicamente Peskov.

Secondo il NAK (Comitato Nazionale Antiterrorismo), un ordigno esplosivo non identificato è stato fatto detonare mercoledì nel politecnico di Kerch. Secondo varie fonti, da 17 a 18 persone sono morte, mentre diverse decine sono rimaste ferite. Inizialmente questo fatto veniva indagato come azione terroristica, in seguito è stato riclassificato come pluriomicidio.

Il presidente della Crimea Sergey Aksenov ha dichiarato che l'organizzatore dell'attacco all'ateneo era uno studente del quarto anno, che successivamente si è tolto la vita.

Correlati:

Omicidio a Kerch, annunciati tre giorni di lutto
Crimea, esplosione in una scuola di Kerch: ci sono vittime
Tags:
Società, politica interna, Esplosione a Kerch, Cremlino, Vladimir Putin, Dmitry Peskov, Kerch, Crimea, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik