07:31 24 Febbraio 2020
Mondo
URL abbreviato
140
Seguici su

Il gruppo terroristico islamista Boko Haram ha rapito Liman a marzo

Le Nazioni Unite chiedono che i militari che hanno ucciso un lavoratore della Croce Rossa internazionale tenuto in ostaggio nella Nigeria nord-orientale siano catturati e puniti. Secondo la Croce Rossa, il gruppo terroristico islamista Boko Haram ha rapito Liman a marzo insieme alla sua collega Saifura Hussaini Ahmed Khorsa e Alice Loksha, che ha lavorato come infermiera in un centro sostenuto dall'Unicef.    

Correlati:

Nigeria, sarà aperta inchiesta sulle attività di Cambridge Analytica
Nigeria, scontri interetnici: uccise 30 persone tra donne e bambini
Nigeria: più di 50 morti per attacco di guerriglieri di Boko Haram
Tags:
Aiuti umanitari, Terrorismo, Croce Rossa, Boko Haram, UNICEF, Nazioni Unite, Nigeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook