15:56 21 Novembre 2018
Obesità

Perchè in Cina aumentano i casi di obesità

© Fotolia / Sentello
Mondo
URL abbreviato
103

L'obesità, che interessa sempre più la popolazione giovane cinese, è diventata uno dei problemi più gravi del sistema sanitario nazionale.

Come precedentemente segnalato da Associated Press, citando i dati dell'UNICEF, la percentuale di bambini obesi ha raggiunto il 17,2% nei maschi e il 9,11% nelle femmine. Complessivamente si parla di 15 milioni di minori. Così la Cina ha superato l'India per l'obesità dei bambini.

Insieme ai bambini ingrassano anche i loro giovani genitori. Negli ultimi dieci anni i fast-food sono diventati sempre più popolari tra i cinesi. Inoltre è possibile ordinare questo cibo da casa o dall'ufficio. Secondo Wang Jianyi, uno dei più famosi psicologi della Cina, ha osservato in un'intervista con Sputnik che a seguito del rapido sviluppo della società le persone che soffrono di più dell'obesità sono quelle che subiscono una forte pressione sociale.

"Il problema è che oggi le persone cambiano il loro stile di vita, con esso la percezione del cibo stesso. Puoi ordinare il cibo senza alzarti dal divano, puoi camminare di notte su vie con chioschi e ristoranti. Tutto questo porta ad una crescita dell'appetito. Qualcuno si lascia andare col cibo per problemi sentimentali o nel lavoro. Quando siamo felici, ad esempio, quando riceviamo una promozione, siamo felici di mangiare. Tuttavia, nel momento dell'insuccesso, la voglia di mangiare è molto più forte. Gli studi dimostrano che uno stato di depressione aumenta l'appetito. Questo è esattamente il caso in cui il nostro comportamento dipende completamente dallo stato mentale."

Inoltre, osserva l'esperto, il più delle volte le persone che vivono nelle città industrializzate soffrono di sovrappeso.

"In alcune aziende si lavora fino a tardi, quelli che fanno carriera, di regola si trattengono al lavoro. Le grandi città non dormono, i ristoranti lavorano tutto il giorno. Puoi mangiare in qualsiasi momento, alleviando la pressione psicologica. Molti dopo una cena abbondante vanno a dormire, compromettendo la digestione. La mancanza di attività fisica porta all'obesità", ha affermato l'esperto.

Il governo cinese ha iniziato la lotta contro l'obesità circa 15 anni fa. Leggi e regolamenti sono stati adottati per prevenire l'obesità. Ad esempio in Cina esistono già alcune regole nutrizionali per bambini e adolescenti negli istituti scolastici. Inoltre sono stati aperti centri di dimagrimento in tutto il Paese.

Un dietologo del più grande centro di riabilitazione "Dianfeng Jianzhong" in un'intervista con Sputnik ha notato:

"Ogni anno durante la stagione estiva da luglio ad agosto, più di mille persone vengono in terapia nel nostro centro. Si parla di persone da 8 a 62 anni. Il rapporto tra uomini e donne è quasi lo stesso. Oggi sempre più persone si trovano ad affrontare questo problema. Le cause dell'obesità possono essere associate ad uno stile di vita anormale e alle abitudini alimentari. L'eccesso di cibo porta all'obesità."

L'esperto del centro ha spiegato che in media il costo del programma di correzione alimentare, che comprende una dieta speciale e una serie di attività fisiche, è di circa 500 $.

Secondo il Centro cinese per il controllo e la prevenzione delle malattie, il tasso di obesità nel nord della Cina è molto più alto che nel sud. A proposito, la capitale cinese è in cima alla lista delle città con la più alta percentuale di obesità tra i cittadini. Il livello di obesità si attesta al 25,9%, mentre il livello medio nel paese è dell'11,9%. La provincia confinante di Hebei è al secondo posto con il 22,2%, mentre la regione autonoma dello Xinjiang occupa il terzo posto con il 21,5%.

Correlati:

Calcolato periodo di aumento dell'obesità totale dell'umanità
Times: esercito USA sta perdendo la guerra contro l'obesità
Olio d'oliva e dieta mediterranea allungano la vita sessuale degli uomini
Dieta antistress: quali cibi riducono l'ansia
Tags:
Salute, Società, obesità, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik