13:07 18 Novembre 2018
Coalizione USA

Russia: coalizione USA fa finta di combattere il terrorismo in Siria

© AFP 2018 / DELIL SOULEIMAN
Mondo
URL abbreviato
4181

La coalizione internazionale capeggiata dagli USA e dalle unità curde controllate dal Pentagono fanno finta di condurre lotta contro lo Stato Islamico in Siria. Lo ha affermato il capo del Centro russo per la riconciliazione delle parti in guerra in Siria, il tenente generale Vladimir Savchenko, riporta Sputnik.

"Nonostante la dichiarazione USA di vittoria contro l'ISIS in Siria, i terroristi mantengono ancora il controllo su alcune aree del paese", ha detto, aggiungendo che l'esercito americano continua a simulare combattimenti nel sud della provincia di Deir ez-Zor.

Secondo Savchenko, a causa dell'inattività delle formazioni filoamericane, i terroristi hanno stabilito il pieno controllo della striscia lungo la costa orientale dell'Eufrate, a circa 20 chilometri di distanza tra gli insediamenti di Hajin e As Susah.

In precedenza, il 15 ottobre, i media statunitensi hanno definito la campagna di Washington in Siria un fallimento. Hanno notato che la Casa Bianca aveva puntato tutto sull'opposizione siriana, non tenendo conto però del gran numero di sostenitori dell'attuale governo, che ha visto l'esempio dell'Iraq e non ha voluto ripetere questo a casa.

Correlati:

Damasco chiede indagine su uso fosforo bianco da parte di coalizione USA
Siria: evacuazione militanti ISIS della coalizione USA
Coalizione USA commenta consegna S-300 russi alla Siria
Tags:
guerra, riconciliazione, Crisi in Siria, Conflitto in Siria, Siria, Operazioni della coalizione a guida USA, Stato Islamico, centro russo per la riconciliazione siriana, Centro per la riconciliazione, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik