15:28 18 Novembre 2018
Ransomware attacks global IT systems

USA respingono costanti attacchi hacker

© Sputnik . Kirill Kallinikov
Mondo
URL abbreviato
123

Il Dipartimento di Sicurezza Nazionale degli Stati Uniti ha dichiarato che sta lavorando per scoprire chi o cosa ci fosse dietro l'aumento del numero di attacchi informatici sul database delle elezioni di medio termine al Congresso. Lo riporta NBC News.

"Siamo consapevoli della crescente attività informatica rivolta contro le infrastrutture elettorali", afferma il documento del comando cibernetico dell'esercito americano. "Diversi siti vengono attaccati regolarmente, probabilmente per diversi motivi, tra cui il desiderio di fare danni, ottenere dati segreti e minare la credibilità delle elezioni".

Si sottolinea che le autorità federali non sanno da dove provenga la minaccia, ma tutti i tentativi di attacco sono stati impediti o il loro effetto è ridotto al minimo. Si noti che i meccanismi di attacco utilizzati sono disponibili sia per gli hacker governativi sia per quelli indipendenti.

Il 15 ottobre è stato riferito che il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ritiene che l'intervento cinese negli affari interni del paese sia molto più pericoloso di quello russo. Prima di questo, la Russia era la principale accusata di interferenza nelle elezioni americane.

Ad aprile, il Comitato di intelligence della Camera dei rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti ha declassificato un rapporto sulla cooperazione di Trump con Mosca durante le elezioni presidenziali del 2016. Secondo il documento, non vi è alcuna prova che il rapporto commerciale del presidente americano prima dell'inizio della campagna sia diventato una base per le relazioni con la Russia durante le elezioni presidenziali.

Correlati:

OPAC annuncia aggiornamento sanzioni per armi chimiche a attacchi hacker
Media: servizi segreti USA autorizzano attacchi hacker preventivi
Paura di attacchi hacker, 2 film occidentali tolgono Putin dal copione
Tags:
hacker, hacker, Attacchi hacker, Hacker, Congresso USA, Camera dei rappresentanti, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik