12:48 18 Novembre 2018
Il sistema missilistico S-500

Esperto parla delle prospettive per la creazione del sistema S-700

© Sputnik . Sergey Malgavko
Mondo
URL abbreviato
0 312

Il sistema di difesa S-700 potrebbe essere un sistema antimissile laser dispiegato nello spazio. Ne è convinto l'esperto militare Igor Korotchenko.

"Tra 25-30 anni, dopo che gli Stati Uniti inizieranno la corsa agli armamenti nello spazio, la Russia dovrà rispondere a queste azioni dispiegando sistemi antimissile nello spazio su piattaforme orbitali dotate di armi che sfruttano i nuovi principi della fisica, soprattutto i laser", ha detto Korotchenko.

Secondo lui, questo sarà preceduto dallo sviluppo progressivo di sistemi e complessi di difesa antiaerei e antimissile sulla base del S-500.

"Lo sviluppo del sistema S-500 sta volgendo al termine e presto si condurranno i test sul campo per confermarne le caratteristiche dichiarate. Quindi sarà decisa la produzione seriale", ha ricordato l'esperto.

Korochenko ritiene che l'ulteriore modernizzazione del S-500 potrebbe portare alla creazione del sistema S-600 in 15-20 anni, e del S-700 che inaugurerà l'era delle armi spaziali.

"Se manteniamo la continuità, forse questo sarà il C-700… Nel frattempo, avremo il C-500 come base del nostro sottosistema di fuoco del sistema di difesa aerospaziale, non gli stessi indici, ma i principi", ha concluso l'esperto.    

Correlati:

Erdogan ha proposto a Putin la coproduzione degli S-500
NI racconta le peculiarità del sistema russo S-500
Media: la Russia punta tutto sul nuovo S-500 per la difesa antimissile
Tags:
esperto, Laser, Difesa, sistema missilistico, spazio, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik