15:49 18 Novembre 2018
President Donald Trump speaks during an event to salute U.S. Immigration and Customs Enforcement (ICE) officers and U.S. Customs and Border Protection (CBP) agents in the East Room of the White House in Washington, Monday, Aug. 20, 2018

Trump risponde alle critiche dei media per "simpatie meridionaliste nella guerra civile"

© AP Photo / Alex Brandon
Mondo
URL abbreviato
351

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha protestato perché i media alludono alla sua simpatia per gli stati schiavisti del Sud, che hanno perso la Guerra Civile negli Stati Uniti 1861-1865.

La questione della guerra civile è ancora rilevante nella politica americana. Attivisti di sinistra dichiarano la necessità di vietare il simbolismo meridionalista come offensivo per le minoranze etniche. L'estrema destra con aria di sfida utilizza la simbologia alle sue manifestazioni. Trump ha affrontato le critiche dopo che venerdì scorso in un comizio elettorale in Ohio, ha raccontato un lungo aneddoto storico, in cui ha elogiato il comandante meridionalista Robert Lee.

"NBC News ha completamente e deliberatamente cambiato l'essenza e il significato della mia storia sul generale Robert Lee e il generale Ulysses Grant. In realtà era l'espressione pubblica di apprezzamento del soldato Grant e del grande stato dell'Ohio, in cui è nato. Come al solito, sono disonesti. Anche i media mainstream sono indignati!" ha scritto Trump su Twitter.

Nella presentazione Trump ha raccontato l'aneddoto: durante la guerra Civile, il presidente degli Abraham Lincoln "fino alla fobia" aveva paura di Lee, che è stato "un meraviglioso generale". Allora Lincoln ha esortato Ulisse Grant, che non era inferiore nei talenti e con cui aveva studiato all'accademia militare di West Point. Grant, il cui talento militare non era impedito nemmeno dal "problema dell'alcol", è riuscito a fermare Lee e vincere la guerra, ha concluso Trump. Grant è stato presidente degli Stati Uniti nel 1869-1877.

Il canale tv NBC ha tagliato una parte del discorso di Trump, dove parla di Lee, e ha scritto su Twitter la seguente frase: "il Presidente Trump alla manifestazione in Ohio, ha detto che Robert Lee "è stato un meraviglioso generale" e l'ha definito un fantastico leader della Confederazione".

Trump è già stato criticato per la simpatia per l'ultradestra. Quando nel 2017 si sono verificati scontri tra dell'estrema destra e sinistra a Charlottesville, Trump ha condannato la violenza e l'estremismo, ma ha detto che entrambe le parti in conflitto "avevano un certo numero di belle persone".

Correlati:

Melania Trump: "la persona più presa di mira del mondo"
Ministero energia russo: tweet di Trump portano confusione nel mercato petrolifero
Arabia Saudita si rifiuta di pagare gli USA su richiesta di Trump
Tags:
Media, dichiarazione, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik