07:32 17 Novembre 2018
Professor Stephen Hawking

Times ha svelato l'ultima paura di Hawking

© East News / Photoshot/REPORTER
Mondo
URL abbreviato
581

Il fisico teorico Stephen Hawking temeva la comparsa dei "superuomini" con il DNA modificato, scrive il Sunday Times citando l'ultimo libro dello scienziato.

Prima di morire, Hawking ha scritto "Risposte brevi a domande serie", che sarà pubblicato il 16 ottobre. In esso, il fisico ha condiviso i timori che in futuro le persone saranno in grado di apportare modifiche al DNA per soldi e per migliorare le diverse qualità del corpo.

"Forse, contro l'ingegneria genetica, le persone adotteranno alcune leggi, ma alcuni non saranno in grado di superare la tentazione di migliorare le qualità umane, come la memoria, la resistenza alle malattie, l'aspettativa di vita" scrive il giornale citando estratti dal libro.

Secondo Hawking, il "miglioramento" dell'uomo porterà al fatto che si creerà una casta più bassa, che arriverà anche a morire.

Hawking è un divulgatore scientifico e autore del libro "Breve storia del tempo", che ha venduto milioni di copie, ha studiato il problema della singolarità cosmologica primaria dell'Universo, da cui deriva, secondo la teoria del Big bang, la continua espansione. È morto il 14 marzo al 77esimo anno di vita.

Correlati:

Scienziati rivelano le ultime ricerche di Stephen Hawking
Stephen Hawking sarà sepolto vicino Isaac Newton e Charles Darwin
Articolo postumo di Hawking: invita la Cina a costruire un collisore di particelle
Tags:
libro, scienza, media, Stephen Hawking, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik