15:42 17 Novembre 2018
LNR

La LNR si rivolge ai residenti nei distretti del Donbas controllati da Kiev

© Sputnik . Valeriy Melnikov
Mondo
URL abbreviato
3141

Il portavoce ufficiale dell'auto-proclamata repubblica popolare di Luhansk Andrey Marochko ha invitato i residenti dei territori controllati da Kiev a non permettere il posizionamento di armamenti ucraini nelle zone residenziali della linea di contatto nel Donbas.

In precedenza la LNR ha annunciato la morte di due donne in un bombardamento da parte degli ucraini nel villaggio di Marevka sul territorio della repubblica.

"Vorrei attirare l'attenzione della popolazione civile di tutte le aree controllate da Kiev, se non prestate attenzione alla collocazione di armi e tecnologia militare dell'esercito ucraino per le strade, nei cortili delle case, nei territori comunali, delle istituzioni, date il consenso alla morte di civili, alla distruzione degli ucraini come voi" ha detto.

Il problema di risolvere la situazione in Donbas è discussa, in particolare, nel corso di un incontro a Minsk del gruppo di contatto, che da settembre 2014 ha elaborato già tre documenti che disciplinano la procedura di de-escalation del conflitto. Tuttavia, dopo gli accordi di armistizio tra le parti in conflitto continuano le sparatorie.

Correlati:

Ucraina, il parlamento non riconosce DNR e LNR come organizzazioni terroristiche
Ucraina: miners di criptovalute accusati di finaziare DNR e LNR
Il lottatore americano Jeff Monson tiene lezione all’università della LNR
Tags:
bombardamenti, attacchi, Accordi di Minsk, attacco, LNR, Donbass
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik