13:54 22 Ottobre 2018
Idlib, Siria

Il Consiglio russo commenta i dati sull'uso del fosforo bianco della coalizione in Siria

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
7300

Il fosforo bianco è vietato dal diritto internazionale, e se sono confermati i dati del suo utilizzo al momento dell'attacco della coalizione internazionale in Siria, gli Stati Uniti devono rispondere.

Lo ha detto il vice presidente del Comitato del Consiglio della Federazione per la difesa e la sicurezza Alexei Kondratiev.

Un attacco aereo della coalizione internazionale guidata dagli USA in provincia di Deir ez-Zor, in Siria ha provocato vittime e feriti tra i civili, trasmette il canale Ikhbariya citando fonti locali. In precedenza l'agenzia Sana ha informato che la coalizione sabato ha fatto un attacco aereo sulla città di Hadzhin nella provincia di Deir ez-Zor con l'uso di fosforo bianco, vietato dalle convenzioni internazionali. Le vittime e i feriti non sono state segnalate dall'agenzia.

"Il fosforo bianco è vietato dal diritto internazionale, in particolare nei centri abitati, dove possono soffrirne i civili, se questi dati sono confermati, gli Stati Uniti dovrebbero essere chiamati a risponderne" ha detto Kondratiev.

Il senatore ha sottolineato che la situazione richiede un procedimento internazionale. La coalizione guidata dagli Stati Uniti è stata accusata di aver applicato il fosforo bianco in Siria.

Correlati:

USA e Israele scoprono l’inganno della Russia in Siria
Energia: a Milano incontro tra i ministri di Russia e Siria
Londra: “Putin vuole trasformare la Libia in una nuova Siria”
Tags:
attacchi, dichiarazione, attacco, Consiglio della Federazione della Russia, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik