16:12 13 Dicembre 2018
Sala per iniezione letale.

Corte Suprema dello stato di Washington abolisce la pena di morte

© AP Photo / Sue Ogrocki
Mondo
URL abbreviato
391

La Corte Suprema dello stato di Washington ha abolito la pena di morte, affermando che si tratta di una decisione incostituzionale.

Inoltre, la risoluzione rileva che l'uso della pena di morte non segue scopi penologici legali ed è spesso soggetta a fattori razziali, riferisce REN TV, citando The Seattle Times.

La Corte Suprema ha preso questa decisione, considerando dei casi di omicidio commessi nel 1996. Ora questa punizione sarà sostituita con una condanna a vita.

Al momento dell'abolizione della pena di morte in prigione c'erano otto persone in attesa della condanna a morte. Si osserva inoltre che nello stato dal 2014 è stata introdotta una moratoria sulla pena di morte.

Correlati:

Usa, Trump a favore della pena di morte per attentatore uzbeko
Juncker avverte Erdogan: se ritorna la pena di morte in Turchia, addio alla UE
Giudice in Yemen condanna il presidente del paese alla pena di morte
Peskov: Snowden non è un giocattolo, negli USA rischia la pena di morte
Tags:
Pena di morte, abolizione, Pena di morte, Condanna a morte, Corte Suprema, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik