08:32 12 Dicembre 2018
Il presidente statunitense Donald Trump

Trump ha criticato la Fed dopo la caduta degli indici azionari

© AP Photo / Carolyn Kaster
Mondo
URL abbreviato
0 61

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump per la caduta della borsa ha detto che la Federal Reserve "è impazzita" a causa di un aumento del tasso di interesse.

"Penso che la Fed si sbagli. Sono troppo duri. Penso che la Fed sia impazzita", ha detto Trump ai giornalisti del pool presidenziale, rispondendo a una domanda sulla caduta del cambio. Il presidente ha detto che la correzione del mercato non lo preoccupa molto, perché lo aveva previsto.

"In realtà, questa correzione l'attendevamo e molto tempo fa. Ma non sono davvero d'accordo su ciò che fa la Fed", ha aggiunto Trump.

Trump ha dichiarato di non essere contento dell'aumento del tasso di interesse della Fed, i principali indici azionari degli USA hanno perso il tre, quattro per cento per un continuo aumento dei rendimenti decennali dei titoli americani, testimoniano i dati di mercato. Allo stesso tempo, i rendimenti obbligazionari aumentano a causa della politica della Fed per aumentare il tasso di sconto. La portavoce della Casa Bianca Sarah Sanders, commentando il calo degli indici, ha dichiarato che l'economia degli Stati Uniti rimane "straordinariamente forte".

"Il tasso di disoccupazione da 50 anni è al minimo, le tasse per le famiglie e le imprese sono ridotte, la regolamentazione e gli ostacoli burocratici sono ridotti, i salari sono più alti, la fiducia dei consumatori e delle imprese nel futuro batte i record, e migliori accordi commerciali aiutano gli agricoltori e i produttori. La politica economica del presidente Trump è la causa di questi successi, e questo ha creato una solida base per continuare la crescita economica", ha aggiunto.

La dinamica dei rendimenti dei titoli di stato e del mercato azionario, di solito, è inversamente proporzionale, l'alto rendimento può garantire profitti degli investitori con poco rischio e una maggiore stabilità rispetto alle azioni.

Correlati:

Fed e Bce corrono in direzioni opposte
Forti dubbi sulle politiche della Fed e delle banche centrali
Fed: Tassi invariati, pericoli da Brexit
Tags:
dichiarazione, Federal Reserve, Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik