08:56 23 Ottobre 2018
L'esercito siriano

Militanti nel nord della Siria scavano tunnel e colpiscono civili

© Sputnik . BASEM HADDAD
Mondo
URL abbreviato
3018

Il comandante militare dell'esercito siriano, in servizio nel nord della provincia di Latakia, ha detto a Sputnik, che i terroristi stranieri ignorano l'operazione per la fuoriuscita dei terroristi dalla Siria, che sovrintende Turchia.

I militanti dell'Asia centrale e della Cecenia rafforzano attivamente le loro posizioni, scavano nuove trincee, espandono i tunnel sotterranei.  I membri di al Nusra, Hurras ad Din, del partito islamico del Turkestan si rafforzano sulle alture vicino al villaggio do Kabbani, situato al confine con la provincia di Idlib, ha detto a Sputnik una fonte dell'esercito siriano.

Il comandante dell'esercito siriano ha osservato che in un prossimo futuro è prevista l'escalation della situazione nella zona. Si è visto che tra i terroristi, ci sono persone provenienti da una varietà di paesi, che non hanno intenzione di cedere questa zona strategicamente importante, il territorio che occupano i militanti, confina con le province di Latakia e Idlib, e anche con la Turchia. Le alture sono situate in modo da dare la possibilità di controllare le aree vicine e offrono un enorme vantaggio sulla fanteria dell'esercito siriano. I militanti regolarmente osservano gli insediamenti dei civili e contro di loro aprono il fuoco.

Correlati:

La Russia ha consegnato dei lanciamissili russi S-300 alla Siria
Energia: a Milano incontro tra i ministri di Russia e Siria
Londra: “Putin vuole trasformare la Libia in una nuova Siria”
Tags:
Siria, Guerra, Esercito della Siria, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik