10:25 23 Ottobre 2018
Petrolio

Esperto: USA saranno in grado di superare la Russia per l'estrazione di petrolio nel 2019

© Sputnik . Iliya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
216

Gli Stati Uniti saranno in grado di superare la Russia per la produzione di petrolio nel 2019, ma entro il 2040 il livello di produzione di entrambi i paesi si eguaglierà, ha detto in un'intervista a Sputnik il capo del Dipartimento di strategie della Saxo Bank per il mercato delle materie prime, Ole Hansenì.

Nel mese di settembre, l'OPEC ha presentato la previsione annuale del World Oil Outlook (WOO) 2040, secondo il quale gli Stati Uniti nel 2018 supereranno la Russia per l'estrazione di petrolio, con 10,5 milioni di barili al giorno contro i 10,3 milioni di barili al giorno della Federazione russa. Tuttavia, dopo il 2025 il livello di produzione diminuirà e di conseguenza nel 2040 gli Stati Uniti produrranno 10,1 milioni di barili di petrolio al giorno, raggiungendo il livello russo, dicono all'organizzazione.

Secondo i dati del Ministero dell'Energia della Federazione russa, che ha vagliato i dati del Ministero dell'Energia degli Stati Uniti (EIA) e il rapporto OPEC di agosto, la Russia nel mese di luglio ha mantenuto una posizione di leadership nella produzione di petrolio nel mondo, producendo una media di 11,218 milioni di barili di petrolio al giorno. La Federazione russa ha superato con questo indicatore Stati Uniti e Arabia Saudita, che hanno estratto nel mese di riferimento 10,964 e 10,363 milioni di barili al giorno, rispettivamente.

"Ora i paesi sono spalla a spalla. La produzione di petrolio negli Stati Uniti continuerà a crescere, ma a un ritmo più lento rispetto ad oggi. La ragione è la necessità di migliorare la tecnologia. È una questione di economia e logistica. Una volta migliorata la logistica, le infrastrutture, l'estrazione inizierà a salire più attivamente. Gli Stati Uniti possono superare la Russia per la produzione di petrolio, in quanto è più facile per loro, non hanno una produzione tradizionale come quella che c'è in Russia. L'anno prossimo, mi aspetto un aumento della capacità produttiva, con i prezzi del petrolio elevati, i produttori reagiranno rapidamente e miglioreranno la produzione. Mi aspetto che gli Stati Uniti superino la Russia in termini di produzione di petrolio entro il 2019", ha detto Hansen.

Ha spiegato che lo scisto viene estratto in piccoli campi e per estrarlo ci vogliono solo poche settimane. Secondo lui, entro il 2040, il livello di produzione di petrolio degli Stati Uniti e quello russo possono eguagliarsi. "Penso che entro il 2040, o forse prima, l'estrazione sarà uguale o ci sarà una piccola differenza. Per la sua composizione il petrolio russo ha una più ampia applicazione, a differenza di quello americano, che giustifica la domanda", ha aggiunto l'esperto.

Correlati:

Ministro saudita: conflitto con il Canada non pregiudica fornitura di petrolio
Il Kuwait ha smesso di esportare petrolio in USA
La Cina è rimasta senza petrolio americano
Tags:
Tecnologia, Petrolio, Caso petrolio, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik