17:25 20 Ottobre 2018
The Ministry of Foreign Affairs of Ukraine, Kiev

L'Ucraina rifiuta gli osservatori CSI alle elezioni presidenziali

CC BY 2.0 / Gnesener1900 / The Ministry of Foreign Affairs of Ukraine, Kiev
Mondo
URL abbreviato
1210

Kiev ha rifiutato di far partecipare al monitoraggio delle elezioni presidenziali i membri dei paesi CSI, ha detto il capo del Comitato Esecutivo dell'Unione, Sergey Lebedev.

Il presidente Poroshenko sostiene che la Russia intende intervenire nelle elezioni in Ucraina. Secondo lui, Kiev ha già consegnato la relativa notifica ufficiale. Il capo del comitato esecutivo non ha escluso che alle elezioni gli osservatori della CSI possono ancora invitati a partecipare al monitoraggio.

Lebedev ha ricordato che in passato a fine settembre al vertice CSI Kiev non era presente. "Il tema dell'Ucraina era nei discorsi di quasi tutti i capi delle delegazioni" ha detto. Secondo il capo del Comitato Esecutivo, la conservazione dell'adesione di Kiev all'Unione risponde agli interessi "prima di tutto dell'Ucraina".

Le prossime elezioni presidenziali in Ucraina si terranno nell'inverno 2019. Poroshenko non ha ancora annunciato l'intenzione di candidarsi per un secondo mandato. Allo stesso tempo, secondo i sondaggi, nella classifica dei candidati, in testa c'è l'ex Primo Ministro Yulia Tymoshenko, per lei sono pronti a votare il 19, 3% degli ucraini. Nel 2014, dopo il cambio di potere in Ucraina, la nuova leadership del paese ha annunciato l'intenzione di rinunciare alla partecipazione all'attività del CSI. Nel mese di agosto è stata chiusa la rappresentanza di Kiev negli organi statutari.

Il portavoce del capo dello stato in parlamento Irina Lutsenko ha detto che Kiev non ha intenzione di accettare l'accordo, che riguarda il riconoscimento dei diplomi e apprendistato.

Correlati:

Politico ucraino indica la condizione per la riconciliazione tra Ucraina e Russia
Ministro Esteri Ucraina propone introduzione responsabilità penale per doppia cittadinanza
Ucraina dichiara console d'Ungheria "persona non grata"
Tags:
elezioni, Elezioni, Rada Suprema, Kiev
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik