02:44 17 Dicembre 2018
Milorad Dodik

Bosnia: elezioni, indipendentista Dodik vince la corsa al seggio serbo della presidenza

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi
Mondo
URL abbreviato
0 31

L'indipendentista Milorad Dodik, presidente uscente della Repubblica Srpska, l'entità serba della Bosnia, ha vinto la corsa elettorale per il seggio serbo nella presidenza tripartita bosniaca. Lo confermano i dati ufficiali, ma non ancora finali, diffusi dalla Commissione elettorale centrale (Cik) della Bosnia.

Secondo quanto riferisce il sito di informazione "Klix", Dodik ha ottenuto il 55,15 per cento dei voti, a fronte del 41,98 per cento dell'esponente serbo nella presidenza uscente Mladen Ivanic. La corsa per il seggio croato è stata vinta da Zeljko Komsic, leader del Fronte democratico, sostenuto per lo più dall'elettorato bosniaco musulmano. Il leader dell'Unione democratica croata (Hdz) Dragan Covic, sostenuto nelle zone a maggioranza croate, si è collocato al secondo posto con uno scarto di più del 10 per cento.

Komsic sarà pertanto il rappresentante croato nella presidenza per il proprio terzo mandato, dato che ha già ricoperto lo stesso incarico dal 2006 al 2014. Il rappresentante de Partito d'azione democratica (Sda, democratici musulmani) Sefik Dzaferovic ha vinto infine la corsa al seggio musulmano nella presidenza con il 37,97 per cento dei voti rispetto al 33,4 per cento dei consensi raccolti da Denis Becirovic del Partito social-democratico. L'Sda si confermerebbe inoltre, secondo i primi dati, anche il primo partito nella corsa ai parlamenti dello stato e dell'entità musulmana e croata del paese.

Fonte: Agenzia Nova

Correlati:

L'uranio impoverito ritorna in Bosnia?
Il conflitto nel Donbass più lungo della guerra in Bosnia
Censimento in Bosnia: metà della popolazione è musulmana
Tags:
elezioni, Bosnia-Erzegovina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik