02:44 19 Ottobre 2018
L'incontro tra il ministro degli Esteri russo, Sergei Lavrov, e il leader della Corea del Nord, Kim Jong Un.

Corea del Nord: presto a Mosca visita di Kim Jong Un

© Sputnik . TASS/Pool
Mondo
URL abbreviato
235

Da un secondo vertice con il presidente Usa Trump un nuovo slancio delle trattative per la pacificazione della regione.

Il leader della Corea del Nord Kim Jong Un potrebbe presto compiere una visita in Russia, mentre il presidente cinese Xi Jinping si recherà in Corea del Nord il prossimo lunedì.

"Il viaggio del presidente Kim in Russia e la visita del presidente cinese Xi Jinping in Corea del Nord sono in calendario", riporta una notizia dall'agenzia di stampa Yonhap.

Parlando in una riunione di gabinetto, il presidente ha aggiunto che è allo studio un vertice tra Corea del Nord e Giappone. Kim dovrebbe incontrare il presidente degli Stati Uniti Donald Trump per la seconda volta dopo lo storico vertice di Singapore a giugno. I media statali del Nord riferiscono che questo potrebbe accadere il più presto possibile.

Il nuovo vertice è stato concordato durante una visita di domenica dal Segretario di Stato americano Mike Pompeo. Il diplomatico è poi volato in Corea del Sud. Sempre Pompeo è ora diretto verso Pechino per informare i funzionari cinesi sui colloqui con Kim. Pompeo ha detto lunedì che in Cina avrebbe incontrato il ministro degli Esteri Wang Yi e Yang Jiechi.

"È importante per gli Stati Uniti e la Cina lavorare insieme verso la denuclearizzazione finale, completamente verificata della RPDC e l'applicazione delle sanzioni", ha twittato.

Il segretario Pompeo ha detto che il viaggio, che conclude il suo tour asiatico di quattro tappe, era indirizzato a rafforzare le relazioni costruttive e orientate ai risultati tra i due paesi.    

Correlati:

Seoul dichiara cessazione effettiva della guerra con la Corea del Nord
Trump rivela il futuro delle sanzioni contro la Corea del Nord
Tags:
Incontro, Xi Jinping, Mike Pompeo, Kim Jong-un, Cina, USA, Russia, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik