14:48 12 Dicembre 2018
Il sistema missilistico S-400

Russia, vice premier commenta il contratto con l'India per la fornitura degli S-400

© Sputnik . Grigoriy Sisoev
Mondo
URL abbreviato
1130

Il contratto tra Russia e India per la fornitura dei sistemi missilistici antiaerei S-400 si basa sull’annosa cooperazione tra i due paesi che non teme la minaccia delle sanzioni da parte degli Stati Uniti. Lo ha dichiarato il vice primo ministro Yuri Borisov sul canale Rossiya.

"Sì, questo è vero", ha detto Borisov confermando la firma del contratto.

Egli ha sottolineato che il contratto "si basa su molti anni di cooperazione". Allo stesso tempo, rispondendo alla domanda che perfino le sanzioni statunitensi non sarebbero riuscite a far cambiare idea all'India riguardo la firma del contratto, Borisov ha risposto: "Sì".

Il CEO di Rosoboronexport, Alexander Mikheyev, ha dichiarato che venerdì la Russia ha iniziato l'esecuzione del contratto per la fornitura all'India dei sistemi missilistici S-400.

L'India è il più grande partner della Russia per la cooperazione tecnico-militare e il contratto per gli S-400 è il più grande nella storia delle relazioni tra i due paesi.    

Correlati:

Accordo tra Russia e India per le unità di contraerea S-400
Russia e India a un passo dall'accordo su pagamenti e difesa
L'India regalerà alla Russia tre MiG-21 in segno di amicizia
Tags:
s-400, sistema missilistico, fornitura, contratto, Cooperazione, India, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik