19:47 23 Ottobre 2018
Il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu

Israele, premier Netanyahu interrogato dalla polizia

© REUTERS / Ronen Zvulun
Mondo
URL abbreviato
5100

La polizia israeliana venerdì mattina ha avviato un nuovo interrogatorio del primo ministro Benjamin Netanyahu nell'ambito dell'inchiesta per corruzione e abuso di potere, segnala la tv locale.

Netanya-hoo!
© Sputnik . Vitaly Podvitsky
Netanyahu è sospettato di aver violato la legge in 2 situazioni: per il ricevimento di regali costosi ("caso 1000") e per collusione con il gruppo mediatico "Yediot-Ahronot" ("caso 2000"). La polizia ha già trasferito il fascicolo alla Procura con la raccomandazione di incriminare il capo del governo per corruzione, frode e abuso di potere.

L'ultima volta che la polizia israeliana ha interrogato Netanyahu è stata ad agosto. Allora si voleva far luce sui legami di corruzione del suo entourage con la leadership di Bezek, la più grande compagnia di telecomunicazioni del Paese.

Il premier insiste sulla sua innocenza, è fiducioso che le indagini contro di lui finiranno nel nulla e promette di governare il Paese per molti anni.

Correlati:

“Netanyahu non verrà condannato per le accuse di corruzione”
Netanyahu: accuse contro di me per corruzione infondate e parziali
Tags:
corruzione, Giustizia, Indagine, Polizia, Benjamin Netanyahu, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik