14:14 22 Ottobre 2018
Montenegro

Montenegro, multe per chi non si alza in piedi durante l’inno nazionale

CC0
Mondo
URL abbreviato
134

Il governo montenegrino ha approvato un disegno di legge in base al quale il rifiuto di alzarsi in piedi durante l'esecuzione dell'inno nazionale sarà punito con una multa da 300 a 2000 euro. Lo ha annunciato il ministro della Cultura Alexander Bogdanovich.

"Il disegno di legge stabilisce l'obbligo per i presenti di alzarsi in piedi durante l'esecuzione dell'inno del Montenegro e le multe corrispondenti", ha detto Bogdanovich in un video messaggio pubblicato sul sito del ministero.

Le multe per le persone giuridiche vanno da 300 euro a 20.000 euro; per le persone fisiche da 300 a 2000 euro; e per gli imprenditori privati da 300 a 6000 euro.L'inno nazionale in Montenegro non è riconosciuto dagli oppositori della secessione dello stato dall'unione con la Serbia (2006). Una parte significativa della popolazione è contraria al fatto che le ultime due strofe dell'inno siano state scritte dal nazionalista montenegrino e alleato degli invasori fascisti durante la seconda guerra mondiale Sekula Drlevich.    

Correlati:

Il più grande ostacolo all’entrata del Montenegro nell’UE è il suo presidente
Trump spiega perchè il Montenegro può spingere la NATO nella Terza Guerra Mondiale
Demilitarizzazione del Montenegro: "le vie delle armi sono imperscrutabili"
Tags:
Inno nazionale, multa, Montenegro
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik