10:04 18 Ottobre 2018
Una vista di Doha, Qatar

Ministro Qatar: tutti i problemi politici della regione sono temporanei

© REUTERS / Naseem Zeitoon
Mondo
URL abbreviato
541

I problemi politici nella regione non impediranno al Qatar di espandere il mercato mondiale del gas.

Con Sputnik, a margine della riunione plenaria del forum internazionale "Settimana dell'Energia russa", ha parlato il ministro dell'Energia e dell'industria del Qatar, Mohammed Bin Saleh Al-Sada. 

Secondo lui, il Qatar ha condotto uno studio al giacimento North Field, che ha mostrato la possibilità di espandere le esportazioni di gas naturale liquefatto a 110 milioni di tonnellate: "abbiamo effettuato una nuova ricerca sul campo e possiamo aumentare la produzione da 77 milioni di tonnellate a 110 milioni di tonnellate. Ciò dimostra la nostra convinzione, possiamo aumentare la produzione e commercializzare le esportazioni". 

Secondo lui, la guida del paese ha deciso di aumentare le esportazioni globali dal 30% al 40%. Egli ha anche sottolineato che i problemi politici della regione non interferiscono con l'espansione sul mercato mondiale del Qatar. "Noi crediamo che tutti i problemi politici nella regione siano temporanei e non pregiudicheranno i nostri piani di espansione. Crediamo di poter esportare con successo perché abbiamo esperienza con il gas liquefatto, la sua elaborazione, la consegna e la commercializzazione in tutto il mondo".

Correlati:

L’Arabia Saudita renderà il Qatar un’isola
L'Arabia Saudita invita il Qatar a inviare truppe in Siria
In Qatar organizzata una fiera per raccogliere fondi per costruire una chiesa ortodossa
Tags:
Esportazione gas, gas, forniture di gas, Qatar
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik