13:43 22 Ottobre 2018
Il Pentagono

Dei pacchi con veleno spediti alla Casa Bianca e Pentagono sospettato un ex militare

© Sputnik . David B. Gleason
Mondo
URL abbreviato
140

Della spedizione del pacco con il veleno recapitato a diverse agenzie federali degli Stati Uniti, è sospettato un ex soldato della marina americana, riferisce l'Atlanta Journal Constitution.

I dettagli non sono ancora stati diffusi, rimane sconosciuto il nome del sospettato o se è stato arrestato. Secondo i media, il sospetto è stato individuato dall'indirizzo indicato sul verso opposto della busta.

In precedenza, i giornalisti citando i servizi segreti, hanno riferito che gli Stati Uniti hanno intercettato buste con tracce di sostanze tossiche inviate alla Casa Bianca, all'Ufficio del Ministro della Difesa James Mattis e al comandante della marina John Richardson. I servizi di sicurezza hanno osservato che la busta con il nome del presidente Donald Trump non è mai entrata nella Casa Bianca.

Le lettere inviate al Pentagono, trovate in un complesso della  difesa, sono fuori dell'edificio principale del ministero. È stato riferito che sugli incidenti indagheranno congiuntamente i servizi segreti, la polizia e l'FBI.

Correlati:

Pentagono compra microfoni intracranici (VIDEO)
Per il Pentagono le armi nucleari russe sono la "minaccia principale"
Pentagono riconosce vulnerabilità USA di fronte a nuove armi di Russia e Cina
Tags:
spedizione, Pentagono, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik