01:57 19 Ottobre 2018
Maxim Oreshkin

Ministeri russi e Banca Centrale: misure per la de-dollarizzazione dell'economia

© Sputnik . Grigory Sisoev
Mondo
URL abbreviato
4190

Il Ministero delle Finanze, il Ministero dello Sviluppo Economico e la Banca Centrale della Federazione russa hanno preparato misure per la de-dollarizzazione dell'economia russa, sono di natura stimolante, ha detto il ministro dello sviluppo Maxim Oreshkin.

"Un certo insieme di proposte, da parte nostra, e dal Ministero delle Finanze, e da parte della Banca Centrale, è stato preparato. Questo incentiva a migliorare l'efficienza e la facilità d'uso di questi meccanismi" ha detto Oreshkin ai giornalisti, rispondendo a una domanda sull'imminente de-dollarizzazione dell'economia.

"Ciò a cui pensa il governo è la creazione di un ulteriore complesso di misure per usare le altre valute, molto più conveniente, o di passare al trading in valute nazionali", ha spiegato il ministro.

Ha sottolineato che il passaggio ai pagamenti in altre valute deve essere economicamente vantaggioso, per questo è necessario lo sviluppo dei mercati finanziari, la creazione di sistemi di trasmissione di informazioni tra le banche. "Abbiamo tutta una serie di misure, e in particolare gli incentivi, che renderanno questo tipo di intervento più efficace, più semplice e più conveniente per le imprese e per la popolazione" ha aggiunto Oreshkin.

Correlati:

Russia, Oreshkin: bitcoin strumento per conquistare il mondo
Russia, Oreshkin: Investimenti esteri diretti nel 2017 pari a 20-25 mld di dollari
Petrolio, Oreshkin: prezzo salirà a 65-70 dollari al barile entro il 2018
Tags:
dollari, Pagamenti in valute nazionali, banca, Maxim Oreshkin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik