10:45 21 Ottobre 2018
Microfoni dei media russi

Da amministrazione americana appello per non leggere i media russi

© Sputnik . Vladimir Fedorenko
Mondo
URL abbreviato
10031

Le autorità statunitensi, che preferiscono fare il lavaggio del cervello degli americani con la loro propaganda "democratica e patriottica", sembra che abbiano intenzione di chiudere i media non graditi a Washington, ancora una volta mettendo paura ai propri concittadini con i "cattivi russi".

La segretaria alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti Kirstjen Nielsen ha affermato che gli americani non possono leggere le notizie dei media russi. Le sue parole vengono riportate dalla rivista The Washington Examiner.

"Esorto tutti, se leggete qualcosa. <…> e vi ritrovate su RT e Sputnik: fate attenzione, sono finanziati dallo Stato e non sono indipendenti", ha detto in una conferenza sulla sicurezza informatica, affermando che si tratta di media nemici dannosi per la libertà e la democrazia dell'America.

Correlati:

Il parlamento britannico esorta nuovamente a contrastare RT e Sputnik
Censura contro Sputnik e RT, un pericolo per la libertà di tutti
“Media russi come Sputnik e RT hanno mostrato al mondo la verità”
Google nasconderà agli utenti le notizie di RT e Sputnik
USA, per il Dipartimento della Difesa Sputnik e RT sono strumenti di propaganda
Levin: la limitazione di RT e Sputnik negli USA è un atto di concorrenza sleale
Tags:
Società, Censura, Russofobia, Propaganda, RT, Sputnik, mass media, Kirstjen Nielsen, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik