14:51 22 Ottobre 2018
Sistemi missilistici terra-aria S-300

La Russia ha consegnato dei lanciamissili russi S-300 alla Siria

© Sputnik . Uriy Shipilov
Mondo
URL abbreviato
10480

La Russia ha consegnato 49 unità di contraerea missilistica S-300 alla Siria. Lo ha dichiarato il ministro della Difesa russo Sergey Shoigu.

La Russia ha consegnato alla Siria 49 unità di equipaggiamento come parte della consegna del sistema S-300, ha detto il Ministro della Difesa Sergey Shoigu in una riunione del presidente russo Vladimir Putin con membri del Consiglio di sicurezza.

"Abbiamo completato la consegna dei complessi S-300, che comprendono in tutto 49 apparecchiature: i radar, ovviamente, i centri di controllo e quattro lanciatori", ha affermato il Ministro.

S-300?! Com'è possibile?
© Sputnik . Vitaly Podvitsky

Ha sottolineato che questo lavoro è stato completato un giorno fa, l'intero complesso è stato dispiegato in Siria. Il capo del dipartimento della difesa ha notato che gli specialisti siriani avevano già iniziato l'addestramento per l'uso del sistema S-300, che in tutto richiederà tre mesi.

Il Ministero degli Esteri ha detto quale reazione ci si aspetta da Israele abbattuto IL-20 e Shoigu ha anche detto alla riunione che i lavori per la creazione di un sistema unificato di comando e di controllo della difesa aerea in Siria saranno completati questo mese.

"Completeremo tutto il lavoro con la preparazione e l'addestramento degli equipaggi, collegandoci in un'unica rete entro il 20 ottobre", ha affermato il ministro.

Ha notato che ora gli specialisti russi nella guerra elettronica controllano la direzione principale da cui provengono i raid nel territorio siriano.

"Abbiamo rafforzato in modo significativo e attivato il sistema di guerra elettronica, aggiungendo ulteriori equipaggiamenti, quindi oggi controlliamo la zona vicina fino a 50 chilometri e una zona più lontana, la direzione principale da cui sono avvenuti i raid nel territorio siriano, controlliamo 200 chilometri", ha affermato Shoigu.

Correlati:

Iniziate le consegne dei lanciamissili russi S-300 in Siria
Damasco ribadisce l'importanza delle forniture dei lanciamissili russi di contraerea S-300
Cremlino: le consegne di S-300 in Siria non sono dirette contro paesi terzi
I cieli della Siria difesi dall' S-300 russo
Tags:
S-300, Sergej Shoigu, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik