15:07 15 Ottobre 2018
Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko

Lukashenko ordina di abolire le restrizioni sulla vendita di alcolici durante la notte

© Sputnik . Sergei Guneev
Mondo
URL abbreviato
190

Il presidente della Bielorussia Alexander Lukashenko ha ordinato di cancellare il divieto di vendere alcolici dalle 23:00 alle 07:00 entro un giorno, introdotto in via sperimentale dal 1 ottobre nella capitale e in alcune regioni della repubblica, riferisce Sputnik Belarus.

L'amministrazione presidenziale ha specificato che Lukashenko ha preso conoscenza delle informazioni fornite e ha definito la decisione sul divieto "sconsiderata".

Il dipartimento ha spiegato che tali misure per combattere l'alcolismo portano infatti ad un aumento del mercato nero e del crimine, nonché al consumo di prodotti contraffatti.

L'amministrazione presidenziale ritiene che sia necessario risolvere il problema ponendo l'accento sulla prevenzione, sulle misure educative e sulla creazione di una moda per uno stile di vita sano.

In precedenza, le autorità di Minsk dal 1° ottobre per un periodo di un anno hanno limitato la vendita di bevande alcoliche e birra. Si pianificava in futuro di far commerciare al dettaglio solo ai bar e ai ristoranti.

Correlati:

Presidente bielorusso Lukashenko commenta l'incontro con Putin a Sochi
Lukashenko: se Trump abbandonasse il suo linguaggio gioverebbe a Usa
Lukashenko ha minacciato di chiudere il confine della Bielorussia con la Russia
Ucraina, Lukashenko: incapacità di stabilire la pace dimostra che Ue è in grande crisi
Tags:
Società, alcolismo, alcol, vendita, Alexander Lukashenko, Bielorussia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik