15:20 15 Ottobre 2018
Tara Fares, Miss Iraq 2015

Nuovi dettagli sull'omicidio di Miss Iraq 2015

© Foto: Instagram/Tara Fares
Mondo
URL abbreviato
5111

Una fonte del Ministero degli interni iracheno ha riferito a Sputnik che ha arrestato l'uomo, che era con Tara Fares nel momento del suo assassinio.

La fonte ha aggiunto che l'assassino è arrivato accanto alla macchina sportiva della donna su una moto. Poi è scomparso dalla scena del crimine. Un dipendente del Ministero degli interni iracheno ha detto che per l'uccisione l'indagine è in corso. Nella capitale irachena giovedì 27 settembre, è stata uccisa la prima vincitrice del concorso di bellezza nazionale Tara Fares. È stata uccisa nella sua auto sportiva, aveva 22 anni. Secondo le forze dell'ordine irachene, alla donna hanno sparato tre colpi. Due proiettili le hanno colpito la testa, un altro il petto.

Tara Fares, Miss Iraq 2015
Tara Fares, Miss Iraq 2015

Tara Fares nel 2015 ha vinto il titolo di Regina di bellezza di Baghdad, nello stesso anno è diventata "Miss Iraq 2015". Ha vissuto in due paesi: in Turchia e in Iraq. Ultimamente ha lavorato negli Emirati Arabi Uniti. La donna è diventata una famosa blogger del mondo arabo. Ha pubblicato sui social media immagini senza veli che hanno suscitato polemiche nella società irachena.

I media locali iracheni ricordano che un mese fa in Iraq sono stati trovati i corpi delle donne che sono morte in circostanze misteriose. Avevano i propri blog nei social network e venivano considerate esempi da seguire. Era Rafif al-Yasiri, chirurgo plastico soprannominata "Barbie Iraq", e la seconda era Rasha al-Hassan, proprietaria di un salone di bellezza e esperto di moda.

Correlati:

Coalizione USA riconosce responsabilità per la morte di 1114 civili in Siria e in Iraq
Germania: ragazza incontra il suo vessatore dell’ISIS e rientra in Iraq
I militanti in Siria e in Iraq hanno ricevuto circa 200 mila euro dal Belgio
Tags:
omicidi, Omicidi, Iraq
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik