15:02 15 Ottobre 2018
Il fucile Pishchal

Le forze di sicurezza russe ricevono gli ultimi strumenti di lotta contro i droni

© Foto : Il consorzio Avtomatika (parte di Rostec)
Mondo
URL abbreviato
0 270

Rosteh ha iniziato a fornire le agenzie russe e organizzazioni di fucili da guerra elettronica Pishchal e complessi multifunzionali Ratnik per combattere i droni, ha detto a Sputnik il direttore generale della società Sergei Chemezov.

"Abbiamo in programma di aumentare in modo significativo le consegne avviate quest'anno, per l'alta efficienza di questi fondi, l'interesse è molto alto. I dati di produzione dei prodotti registrano il successo di due stabilimenti dell'azienda, a partire da gennaio 2019 siamo pronti per la fornitura di massa", ha detto.

In precedenza un portavoce del gruppo "Avtomatika" (sviluppatore di questi complessi, che fa parte di Rosteh) ha riferito a Sputnik che all'inizio del 2019 si inizierà la serie di fornitura Pishchal per le forze di sicurezza russe. Secondo lui, questo fucile è stato testato in condizioni di combattimento reali e ha mostrato risultati eccellenti. Pishchal è un fucile elettronico, pesa tre chilogrammi, è in grado di rilevare l'obiettivo e sopprimere navigazione e comunicazione su tutte le possibili frequenze.

Correlati:

Consorzio Kalashnikov sviluppa nuovo fucile d’assalto
L'impresa Rostech ha sviluppato un "fucile" e uno "scudo" contro i droni
Russia, rilasciato video del test del fucile di precisione “Tochnost”
Tags:
fucile, Armi, Esercito russo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik