14:36 15 Ottobre 2018
Ragazzi siriani ricevono aiuti umanitari russi (foto d'archivio)

Consegnati scatoloni di cibo dai militari russi nella provincia siriana di Hama

© Sputnik . Sergey Guneev
Mondo
URL abbreviato
1170

Un convoglio umanitario russo ha consegnato circa 500 scatoloni di cibo ai cittadini del villaggio montano di Al-Rassafi, situato nella provincia siriana di Hama.

La Russia continua a consegnare gli aiuti umanitari nei centri abitati siriani.

"Tra i prodotti c'erano alimenti di prima necessità: farina, riso, carne, acqua, pane" — ha detto ai giornalisti il ​​direttore del Centro russo per la riconciliazione delle parti in conflitto in Siria Roman Klimov, aggiungendo che queste attività si svolgono quasi ogni giorno in tutto il Paese mediorientale.

Questa zona è stata risparmiata dalla guerra, tuttavia gli abitanti accusano ancora difficoltà. Molti hanno perso i capifamiglia, manca il lavoro, l'unica fonte di sostentamento nei villaggi è l'agricoltura di sussistenza.

Correlati:

La Russia invia aiuti umanitari al Laos
Russia invia aiuti umanitari nel Donbass
Nuovo carico di aiuti umanitari consegnato dai militari russi in Siria
Distribuiti aiuti umanitari dai militari russi in Siria
Distribuite 5 tonnellate di aiuti umanitari dai militari russi presso Damasco
Siria, la Russia continua a fornire aiuti umanitari nella Ghouta orientale
Tags:
Aiuti umanitari, crisi in Siria, centro russo per la riconciliazione siriana, Esercito russo, Hama, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik