09:35 21 Ottobre 2018
Il Pentagono, il quartier generale del Dipartimento della difesa statunitense.

Il Pentagono stanzierà $250 milioni per il sostegno dell’Ucraina

CC BY-SA 2.0 / La Citta Vita / Pentagon, aerial
Mondo
URL abbreviato
4014

La proposta di bilancio firmata dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump prevede lo stanziamento di 250 milioni di dollari per sostenere l'Ucraina, ha detto il servizio stampa dell'ambasciata ucraina negli Stati Uniti.

In precedenza, il servizio stampa della Casa Bianca riferiva che Trump aveva firmato una proposta di legge che estendeva i finanziamenti per il lavoro del governo degli Stati Uniti fino al 7 dicembre. Il budget firmato dal presidente include la spesa per i programmi della difesa, per l'istruzione, per la spesa sociale e per i programmi medici. L'ammontare totale delle assegnazioni per l'anno fiscale 2019, che inizia il 1° ottobre, supera gli $850 miliardi, di cui 675 miliardi sono destinati alla difesa. Il disegno di legge prevede finanziamenti per le forze armate statunitensi fino al 30 settembre 2019.

"Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha firmato la legge del Congresso adottata in precedenza per gli stanziamenti per le esigenze del Ministero della Difesa per il 2019, che prevede 250 milioni di dollari di fondi per il sostegno all'Ucraina, aumentando di 50 milioni l'assistenza del Pentagono per la sicurezza e la difesa attraverso rispetto al bilancio nel 2018 ", ha detto in un post l'ambasciata su Facebook.

 

Correlati:

Pentagono parla del ruolo degli istruttori militari USA in Ucraina
Pentagono vuole velocizzare le consegne di armi all’Ucraina
Ucraina, dal Pentagono “no comment” su visita Mattis a Kiev
Tags:
Finanze, finanziamenti, Il Ministero della Difesa, Pentagono, Donald Trump, Ucraina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik