04:38 11 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
2240
Seguici su

In Corea del Sud la nave russa Sevastopol, di proprietà della società Vladivostok Hudson, si trova in stato di fermo.

Il porto di Busan non consente alla nave di salpare in mare aperto per l'imposizione delle sanzioni statunitensi legate alla Corea del Nord. La proprietà della nave si è già rivolta al Console Generale della Federazione Russa in Corea del Sud.

Ha segnalato a Sputnik il sequestro della nave il rappresentante della Federazione Internazionale dei Lavoratori dei Trasporti in Estremo Oriente, Pyotr Osichansky.

Secondo l'esperto, la situazione probabilmente non cambierà durante il fine settimana.

La nave è sospettata di aver consegnato carburante in Corea del Nord, ma la proprietà smentisce sostenendo che l'imbarcazione non è adatta al trasporto di prodotti petroliferi e ritiene il sequestro una decisione politica.

Tags:
Sanzioni, nave, Russia, Corea del Nord, Penisola coreana, Corea del Sud, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook